Vita da mamma

Il Natale si avvicina

Mancano 26 giorni al Natale e all’arrivo della baby sister.

Quest’anno e’ un count down speciale!

Sono eletrizzata, un misto di paura ed eccitazione.

Ci prepariamo al Natale addobbando l’albero e comprando tutine e vestitini che mi sembrano cosi mignon e dire che non e’ passato poi cosi tanto tempo dalla nascita di Camilla, eppure ci si dimentica in fretta.

Le guardo pensando che sono cosi piccole e che tra poco avro’ un pulcino tra le braccia e mi emoziono.

Ci siamo trasferiti temporaneamente nella casa alle porte di Milano dove ci fermeremo per qualche mese.

E’ la casa che io e mio marito abbiamo comprato e arredato con cura (anche se mancano ancora le lampade ma ormai non ci faccio nemmeno caso), e dove abbiamo vissuto solo qualche mese prima di ricevere l’offerta lavorativa di trasferimento a Londra e accettarla. Ve ne avevo parlato in questo post.

E’ un piacere tornare e riaprire le porte di questa casetta e riscoprire i luoghi di infanzia con la mia birba Camilla anche se ammetto che Londra mi manca molto.

Abbiamo addobbato l’albero con un po’ di anticipo rispetto la tradizione milanese ma decisamente in ritardo se penso all’accensione delle luminarie a Londra.

Adoro gli addobbi in legno e quelli di stoffa, chissa’ che un giorno provero’ a crearne qualcuno.

Non puo’ mancare la pallina del primo Natale di Camilla, che pero’ non appendo sull’albero per evitare che si possa rompere essendo di vetro.

L’avevo acquistata da Mamas & Papas a Londra e trovo sia un’idea originale come primo regalo natalizio ad un bimbo o bimba. La potete trovare in tre diversi colori: rossa, rosa e azzurra.

Voi avete gia’ addobbato la casa a festa?

A presto

Monny

Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *